Menu

Come scaricare le App sul Telefonino Android

Come scaricare le App sul Telefonino Android

Il nostro telefonino è sempre più una fonte inesauribile di Applicazioni (App). Ogni giorno ne sono disponibili di nuove, dalle banche alla posta elettronica, alla dieta, alle ricette, alla navigazione sul web, agli orari dell’autobus, alle previsioni meteo, all’oroscopo, agli sms, al numero di km percorsi a piedi al giorno, ai giochi, alle calorie consumate, al WhatsApp, al nostro conto in banca, agli acquisti su ebay, ecc.

Ma come si scaricano le App? Da dove? E come si fa ad essere informato sulle nuove App che escono in continuazione? Non occorre essere “esperti” per rispondere a queste domande. Le App, per lo più sono gratuite, in realtà sono pagate dalla pubblicità che viene erogata automaticamente ogni volta che mandiamo in esecuzione un servizio, cioè un' App. Solo alcune, forse quelle più interessanti ed utili sono a pagamento, ma il loro costo è in genere dell’ordine di qualche euro.

Allora per scaricare un' App sul Telefonino:

  1. Lo Smartphone deve essere collegato ad una rete Internet (richiesta da effettuare c/o gestore telefonico) o WiFi (inserendo la password rilasciata dal gestore sul proprio modem di telefonia fissa);
  2. Occorre disporre di un Account Google (cioè una iscrizione a Google);
  3. Come si ottiene l'iscrizione: con uno Smartphone Android si deve accedere alla icona  Impostazioni e cercare il sottomenu “ACCOUNT” in cui bisogna cliccare;
  4. Aggiungi Account ed appaiono diversi link;
  5. Cliccare sul logo di Google. Viene la scritta "Aggiungi un Account Google"; bisogna scegliere tra: Esistente e Nuovo. (Per sapere se già esiste un proprio account occorre tornare indietro su Impostazioni, Account, Google e, se già presente, appare sullo schermo il nostro account);
  6. Se Nuovo. Viene richiesta una serie di informazioni (Nome,Cognome, E Mail, Password,etc) che occorre compilare;
  7. Ottenuto L' Account Google, si può accedere ad una App chiamata Play Store che appare  sulla schermata iniziale del telefonino.

Per scaricare un' applicazione possiamo cercare tra le differenti Categorie disponibili (o vedere quelle in primo piano che sono le più famose, le novità e le più scaricate). Se, invece, ne cerchiamo una specifica, ad esempio ci interessa avere la Finanza, possiamo digitare la parola “Finanza” e il Play Store Google  presenterà decine di possibilità tra cui scegliere, alcune gratuite altre a pagamento.

Per le App a pagamento, prima di consentirci di scaricarle, apparirà il prezzo in bella evidenza; se confermiamo l’intenzione di comprare, sono richiesti i riferimenti della nostra Carta di credito o altro mezzo di pagamento. Attenzione. Una volta trascritti tali dati possono venire memorizzati (leggiamo quindi molto attentamente cosa si richiede!) e direttamente utilizzati per l'acquisto di nuove App. Il costo di una App è di pochissimi Euro ed è inteso come "una tantum".

Un consiglio: non memorizzare mai dati di Carta di credito sul telefonino a meno che ciò non sia strettamente necessario. Altro consiglio:non scaricare molte App altrimenti si ridurranno le prestazioni del cellulare. Le App possono essere cancellate di solito  con le funzioni di Android nelle Impostazioni >>> Altro.

Torna in alto