Menu

Programmi per incrementare la Vendita al dettaglio

Programmi  per incrementare la Vendita al dettaglio

La Recessione ha generato impatti negativi nelle vendite Retail dovuti sia ad una flessione degli acquisti sia ad una emigrazione spontanea verso esercizi del tipo discount o outlet. Quali sono i margini di manovra per incrementare gli acquisti e recuperare  coloro che si sono allontanati?

Per incrementare le Vendite occorre osservare le priorità che sono sorte nei consumatori durante il periodo di crisi e creare le basi per offrire  ciò che il cliente desidera: Disponibilità di Prodotti aggiornati, Prezzi adeguati al reale valore del bene, Servizio idoneo con Personale gratificato, Comunicazione discreta e persuasiva, Promozione (senza parlare di altri tipi di vendita es.on line).

Prodotti Nuovi. Il Consumatore cerca la primavera:vuole qualcosa di diverso che soddisfi i suoi bisogni e quindi non si potrà più proporre l'offerta tradizionale. Lo stesso bene dovrà cambiare nell' aspetto esteriore con altro tipo di packaging, le vetrine avranno un look più luminoso e attraente in una parola occorre sostituire ciò che c'era prima nell'essenza e nelle caratteristiche. 

La Politica dei Prezzi. Bisogna allontanare la tentazione di incrementare i prezzi dei prodotti  perchè è un atto che consegna la clientela alla concorrenza. Anche una diminuzione di prezzo può offrire una immagine di scarsa qualità dei prodotti. La politica del Prezzo giusto dà fiducia ed offre ricompense a coloro che la attuano.

Il Personale. L'Organizzazione all'interno del Retail deve subire un aggiornamento. Il Personale non deve essere considerato Dipendente, ma Collaboratore. Delegare Fiducia e Mansioni,  significa disporre di persone maggiormente disponibili a collaborare e a perseguire i fini dell' impresa. Non solo, ma se quest'ultima attua una politica di maggiore partecipazione del personale e meno verticistica comincia a far germogliare l'idea della Responsabilità Sociale delle parti che determina un clima aziendale più sereno che si traduce in un incremento nelle vendite.

La Comunicazione. Non occorrono stupide frasi per attirare l’attenzione, bisogna essere al fianco del consumatore con una comunicazione franca e chiara, rassicurarli circa la Qualità del prodotto utilizzando marchi conosciuti. Un occhio alla comunicazione indiretta: il Cliente è ultrasensibile ad  Ambiente, Livello di servizio, Cortesia, aspetti su cui vale la pena investire, perché determinano un ritorno economico e di immagine che si affianca  a quello prodotto da campagne promozionali e offerte speciali.

Promozione. L’impresa può offrire Promozioni, Offerte Premio, Carte Fedeltà, ecc. Una Promozione ha il pregio di mantenere più a lungo la loyalty e attira anche i clienti che si erano allontanati. Queste azioni inoltre tendono a creare un maggiore feeling tra esercizioo e consumatore.

Torna in alto