Menu

Marketing e Comunicazione secondo il Ciclo di Vita dello Studio

Marketing e Comunicazione secondo il Ciclo di Vita dello Studio

Sembra che siano pochissimi gli Studi Professionali che possano vantare Attività di Marketing e Comunicazione. Non fanno eccezione realtà presenti sul mercato da molti anni, né nuove entità che dovrebbero essere pervase da uno stile più attuale di competizione sul Mercato.

Nell'articolo vengono presi in considerazione varie tipologie di Studi Professionalici con riferimento al  periodo di esercizio della loro attività.

Nuovo Studio che ha svolto una limitata attività di Marketing e Comunicazione.
L'obiettivo primario di questa categoria è far conoscere le proprie caratteristiche a tutta la platea dei clienti potenziali. La sua attività di marketing deve dare enfasi  alle proprie Competenze e Capacità, disporre di budget fortemente impegnati sulla Visibilità,  cioè Sito Internet, Newsletters, Brochure Inviti a congressi, eccetera.

Gli Studi in fase di sviluppo dopo almeno cinque anni di attività professionale. Hanno agito per procurarsi una immagine che non è ancora chiara e pienamente riconoscibile e quindi dovrebbero dare la precedenza ad un esame interno sulla Conoscenza dei propri Punti Forti e Punti Deboli. Una intensa attività di Comunicazione presso clienti e non clienti  permetterà di farsi conoscere bene e meglio, dopo aver migliorato le eventuali defaillance.

Una terza  categoria  è rappresentata da quegli Studi esistenti da molti anni che pur avendo una   propria caratterizzazione, non hanno mai effettuato una attività di Comunicazione. Rappresentano ancora la generazione dominante del Mercato, ma cominciano ad accorgersi che nuovi tempi si affacciano all'orizzonte e che nel territorio sono presenti competitors anche stranieri che possono stravolgere il Mercato. Occorre potenziare la propria Organizzazione con una attività di Marketing articolata nelle sue varie sfaccettature. Questa funzione può essere affidata ad un Marketing & Communication Manager  che deve essere in grado di analizzare Mercato, Concorrenza, Clientela e Comunicazioni oppure esternalizzata al di fuori del proprio Studio.

La quarta categoria  riguarda gli Studi in fase di declino.
L’età avanzata dei titolari, la tradizione, l'attenuazione della elasticità mentale e fisica, l'aggiornamento che viene sempre più tralasciato, costituiscono segnali di declino che impongono di lasciare ad altri il proscenio  anche se l'esperienza acquisita è un bagaglio inestimabile. Non abbandonare mai perché lo Studio dispone di un avviamento formidabile, ma trovare collaboratori giovani ed entusiasti per continuare l'impresa in esercizio da tanti  anni e adattarla a principi più moderni di visibilità e comunicazione.

Sergio Sperindeo E Mail: Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. √ą necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Torna in alto