Menu

Scelte operative sul Budget per la Comunicazione dello Studio

Scelte operative sul Budget per la Comunicazione dello Studio

Un pizzico di autostima impedisce ad uno Studio Professionale  di porsi alla stregua di un prodotto reclamizzato dai media,  quando deve far conoscere la propria attività  sul  Mercato. Infatti  anche con la lettera maiuscola il termine Mercato, fa ricordare agli interessati più luoghi pubblici schiamazzanti che un riferimento ad utilizzatori della loro attività.

La Comunicazione negli Studi professionali di una certa entità è uno Strumento di Marketing che richiede la figura di un esperto interno che abbia una responsabilità specifica per la funzione o una esternalizzazione allorchè sia affidato a terzi.

La figura interna allo Studio coordina anche la funzione di Pubblic Relation nei contatti con i Clienti che debbono tenere i professionisti. La figura esterna serve maggiormente per la realizzazione materiale e concreta delle iniziative promozionali a supporto.

Innanzitutto bisogna stanziare un Budget per la Comunicazione quale esso sia per rendersi conto delle possibilità che l'importo permette. La cifra da destinare a tali spese dipende da molti fattori e soprattutto deve essere posta in relazione al proprio Posizionamento sul Mercato in tema di Notorietà e Visibilità. La consistenza del Fatturato, la Dimensione dello Studio, la Concorrenza, determinano la cifra necessaria.

Ad esempio uno Studio con un introito di 1-2 milioni di euro/anno potrà mettere a disposizione per la Comunicazione circa il 3- 5% del Fatturato.

Cosa si potrà fare con questa cifra? Sarà sufficiente?

Aggiornare e rendere idoneo il proprio Sito Internet. Siti da  € 1000/2000 servono solo ad offrire una immagine deleteria dello Studio!!! Questo strumento deve offrire informazioni concrete, essere moderno, interattivo e assorbe  15.000/ 20.000 euro per la realizzazione, oltre le spese di manutenzione annuali. Certo è una bella decurtazione sulla  disponibilità, ma il costo iniziale è una tantum e negli anni avvenire occorrerà una manutenzione ed una attività per posizionarlo nelle prime pagine dei motori di ricerca (3000/5000 euro anno).

Predisporre una Brochure Cartacea che si affianca a quella visiva del Sito. Non richiede una grande spesa per un ridotto numero di copie, ma deve essere aggiornata ogni anno (3000/5000 Euro)

Comunicazioni alla Clientela
Si tratta di contatti con la clientela che impegnano tempi interni piuttosto lunghi.
Si realizzano inviando  Newsletter sulla materia in cui opera lo studio, aggiornamenti e dibattiti  su Social network ai quali deve essere dedicata, anche se in part time una persona. Minimo  10/15.000 Euro/anno.

Ahi! Ci avviciniamo già al budget stanziato. Come fare ad utilizzare altri strumenti che forse sono ancora più utili? Volevamo attuare delle sponsorizzazioni per alcune attività, ma ci rendiamo conto di costi stratosferici. Però possiamo indire un paio di Convegni di  presentazione invitando i clienti attuali e soprattutto potenziali. Naturalmente  facciamo pubblicità all’evento in modo contenuto, ma se lo presentiamo su più di un  media i costi salgono, salgono, salgono. Almeno Euro 10.000/15.000 e più...

E non si tratta solo di risorse finanziarie, ma occorrono persone, competenze e soprattutto tempo e organizzazione da dedicare a questa attività.

I costi sono certi. Ma quali introiti produrranno questi investimenti? Se fossimo sicuri dei loro risultati investiremmo il doppio senza pensarci. Si tratta comunque di investimenti che producono effetti positivi, validi anche per gli anni futuri e sappiamo ancor più che se non vengono attuati fanno deprimere  lo Studio professionale che paragonato ad un frutto, perde la sua freschezza e si comprime fino al nocciolo.

Torna in alto